Il lago di Tenno e il Borgo medievale di Canale

locanda
La Locanda del Borgo
borgo canale
Uno scorcio del borgo
isola
L’isola
aperitivo
L’ora dell’aperitivo nel borgo
lago
Il lago

“Uno tra i più puliti specchi d’acqua dolce d’Italia” recita il sito del comune di Tenno (www.comune.tenno.tn.it): uno dei luoghi più rilassanti in assoluto, aggiungerei. Il Lago di Tenno (Trentino), situato a 570 mt di altezza alle pendici del Monte Misone, è sorprendentemente poco frequentato oggi, una calda e soleggiata domenica di ottobre; piccoli gruppi di persone, a una decina di metri l’uno dall’altro, si godono l’inaspettata temperatura estiva sdraiati sulla bianca spiaggia di sassi, mentre un gommone con due bambini scivola silenziosamente sull’acqua immobile. L’acqua pulitissima di cui sopra (dovuta alla quasi totale assenza di costruzioni attorno al lago e alla mancanza di coltivazioni intensive che lo mettono al riparo dall’inquinamento chimico) è di una magnifica sfumatura turchese, mescolato ad una punta di verde giada.

Raggiungibile solamente a piedi, attraverso una scalinata collegata al parcheggio sovrastante, il lago ha una superficie balneabile di 0,22 km, contornata da spiagge sassose naturali; protetto dagli imponenti monti, il lungolago offre una passeggiata ritemprante tra gli olivi, le viti e i castagni che crescono sui terrazzamenti circostanti. Tuttavia, la caratteristica che senza dubbio rende unica questa piccola oasi tra le montagne, è l’isola “a scomparsa” che si trova sulla parte meridionale del lago: in estate la si può raggiungere a piedi, mentre d’inverno, a causa del forte sbalzo del livello dell’acqua (si arriva anche a 15 mt di differenza tra l’estate e l’autunno inoltrato, dopo il periodo delle piogge!), l’isola scompare, lasciando emergere soltanto le cime degli alberi.

Vicinissimo al lago di Tenno (ca 30 minuti a piedi) si trova il magnifico Borgo medievale di Canale, inserito nel Club dei Borghi più belli d’Italia e che vanta molti riconoscimenti, tra cui la Bandiera Arancione del Touring Club Italiano. Dopo aver percorso il sentiero che porta dal lago al borgo, la prima sensazione che si prova entrando a Canale è che il tempo improvvisamente faccia un bel balzo all’indietro e si fermi: attraverso un continuo saliscendi di stretti vicoli selciati e sotto piccoli archi in pietra, con uno sguardo alle antiche ricette appese ai muri (ad esempio La Peverada), sembra di essere improvvisamente scivolati nella lenta vita contadina del Medioevo. Due cani sono sdraiati pigramente all’ingresso della caratteristica Locanda del Borgo in Ca’ dei Pomati (www.facebook.com/LocandadelBorgoCanale), la suggestiva piazzetta, dove ci si può concedere un aperitivo all’aperto nel bel mezzo del borgo (da provare il vino Negrara accompagnato dal tagliere di salumi e formaggi), in una location che ricorda molto i libri di Tolkien e che davvero fa dimenticare data, luogo ed eventuali malumori. D’obbligo una visita alla Casa degli Artisti (www.casartisti.it), luogo di riferimento per le esposizioni (al momento c’è l’interessante mostra per le scuole di Enzo Bellini Le favole di La Fontaine, percorso espositivo sulle favole morali, fino al 29 ottobre), dove si viene accolti con un sorriso, una piccola brochure e qualche consiglio sui dintorni.

 

Davvero una bellissima scoperta che ha reso una domenica di ottobre qualsiasi l’apice del mio autunno.

 

Pubblicato da theunsettledonetravelwriter

Travel writer and nature lover. A girl with a 9 to 5 job and a passion for wandering around and getting lost. Working with gold while dreaming of sand.

One thought on “Il lago di Tenno e il Borgo medievale di Canale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: